web-dl

Quali altre città furono colpite?

Le esondazioni nell’Alto Valdarno iniziarono già il giorno 3 novembre 1966. L’alluvione colpì con particolare violenza le città di Montevarchi, Figline, Incisa, Pontassieve. A valle di Firenze, tutta la piana tra Sesto e Scandicci venne allagata e le acque stazionarono per molti giorni, molto più a lungo rispetto all’abitato di Firenze. A valle della stretta della Gonfolina, tutti i paesi e le città lungo l’asta dell’Arno subirono inondazioni più o meno estese, tra cui Empoli, Santa Croce, Pontedera.

Le aree inondate nel bacino dell'Arno durante l'alluvione del novembre del 1966.

Le aree inondate nel bacino dell’Arno durante l’alluvione del novembre del 1966.


 


Torna all’elenco delle domande